Carie Dentale

Cosa è la carie?

La carie è una patologia che causa il danneggiamento dello strato di smalto che ricopre i denti. Una scarsa igiene orale è la causa principale della formazione di carie.La carie si forma inizialmente in maniera superficiale sotto la placca batterica intorno al dente. Se trascurata, continua il suo percorso arrivando alla dentina fino a perforarla.

Esistono tre posti diversi in cui un dente può essere attaccato dalla carie: sulle superfici di masticazione dei denti, tra i denti stessi e sulle radici esposte.

Cause delle Carie

Alcune delle cause principali dell’insorgere della carie sono: non effettuare la quotidiana igiene orale,l'alimentazione attravverso l'assunzione di cibi e bevande zuccherate, lo scarso apporto di fluoro ed infine il fumo.

Complicazione delle Carie

Una carie non curata può andare incontro a complicanze, quali pulpite, ascesso dentale, cisti dentarie, granuloma dentale, gengivite e piorrea.Per eliminare le carie, il dentista deve rimuovere le parti necrotiche (e quindi compromesse) del dente per poi medicare l’area coinvolta e infine chiudere le cavità.

Come fare a prevenire la carie?

Fortunatamente ci sono molte cose che bisogna fare per prevenire la formazione della carie.Per prima cosa bisogna spazzolare bene i denti due volte al giorno con un buon dentifricio ed usare un collutorio al fluoro. Bisogna inoltre pulire gli spazi tra i denti con un filo interdentale per rimuovere la placca nelle zone in cui lo spazzolino non è in grado di arrivare ed inoltre è importante seguire una dieta sana ed evitare i cibi e le bevande zuccherate. Bisogna ricordarsi di cambiare lo spazzolino quando appare consumato e di programmare sempre igiene orale e visite periodiche dal dentista.